banner
Centro notizie
Esperienza impressionante nella progettazione grafica.

Recensione Dell EMC PowerEdge R650xs: un server rack 'extra speciale'

May 01, 2023

Il massimo valore

Scelta di potenti pacchetti hardware

Gestione remota di altissimo livello

Ampio spazio per crescere con la domanda

Supporta solo la scheda BOSS S1

Dell EMC offre una straordinaria gamma di server rack PowerEdge per organizzazioni di tutte le dimensioni e la sua famiglia "xs" è progettata per soddisfare chi ha una gamma più ristretta di requisiti e budget ridotti. Il PowerEdge R650 standard è un impressionante server rack 1U, ma le aziende con carichi di lavoro di fascia piccola e media non vorranno pagare un extra per il privilegio di avere opzioni di fascia alta come il supporto per CPU Xeon Scalable Platinum con core pesanti e 4 TB di memoria. , moduli Intel PMEM 200, schede triple GPU e raffreddamento ad acqua.

PowerEdge R650xs è una versione ottimizzata in termini di costi dell'R650 ed è destinata a carichi di lavoro quali virtualizzazione a media densità, VDI, SDN, scalabilità orizzontale dei database e HPC. Limitare le R650xs alle CPU Xeon Scalable Gold a 32 core comporta ulteriori vantaggi in termini di costi anche per i fan di VMware, poiché significa che non dovranno superare la soglia di licenza per core.

A prima vista, c'è poco che differenzia l'R650xs dal suo fratello più potente, anche se con una profondità di 735 mm, il suo telaio è più corto di circa 75 mm. Troverai ulteriori differenze sotto il coperchio, poiché l'R650xs utilizza lo stesso design interno della generazione precedente di modelli di server rack 1U.

Per migliorare il raffreddamento delle CPU Platinum, l'R650 utilizza una scheda madre a forma di T in modo che gli alimentatori possano essere posizionati su ciascun lato dello chassis, mentre l'R650xs mantiene entrambi gli alimentatori in un unico alloggiamento hot-plug posteriore a sinistra. Scegli una specifica hardware modesta e puoi risparmiare ancora di più montando alimentatori da 600 W a basso costo, che non sono disponibili per l'R650.

Tutto il raffreddamento è gestito da un banco di ventole disposte davanti alla scheda madre e il tipo sarà determinato dalla scelta della CPU. Per i moduli fino a un TDP fino a 165 W, è possibile specificare ventole standard, ma poiché il nostro sistema veniva fornito con una coppia di moduli Xeon Scalable Gold 6330 a 28 core con TDP da 205 W, richiedeva un set di sette ventole Gold ad alte prestazioni.

La buona notizia è che non ci sono restrizioni di espansione e la R650xs supporta fino a tre schede PCI-E Gen 4 a mezza lunghezza e mezza altezza, le stesse della R650. C'è di più, poiché sotto il montante centrale a due slot c'è un connettore OCP 3 edge e il prezzo del nostro sistema include una scheda mezzanine Broadcom a doppia porta 25GbE.

Dell EMC ci ha informato che molti dei suoi clienti non acquistano più di 1 TB di memoria del server, quindi il numero di slot DIMM è stato dimezzato a 16 per soddisfare questo limite massimo. Il nostro sistema è stato fornito con tutti gli slot DIMM pieni di moduli DDR4 da 16 GB per un totale di 256 GB.

Le opzioni di archiviazione generali sono estese; l'R650xs può essere ordinato con quattro alloggiamenti per unità anteriori LFF, otto SFF o dieci SFF. Durante la determinazione del prezzo del nostro sistema tramite il negozio online Dell EMC, abbiamo scoperto che se si sceglie un backplane che supporta 10 alloggiamenti SAS/SATA anteriori o 10 SSD NVMe, è possibile aggiungere un Flex Bay posteriore che offre spazio per due SSD NVMe, anche se ciò non avviene. venire a scapito del montante di espansione centrale a due slot.

Le scelte RAID sono ampie e iniziano con il controller PERC S150 integrato nel server che fornisce array RAID0, 1, 5 e 10 gestiti tramite software per dispositivi SATA. Puoi scegliere tra un'ampia gamma di controller RAID hardware e il prezzo che abbiamo mostrato include la scheda SAS frontale PERC H755 di punta di Dell EMC

Oltre al supporto per tutti i tipi di array RAID più diffusi, inclusi RAID6 e 60, è dotato di 8 GB di memoria cache DDR4 e di un'unità di backup della batteria (BBU). Una caratteristica che rende gli interni molto ordinati è che la scheda RAID e la BBU sono montate ordinatamente in uno spazio dedicato sopra gli alloggiamenti delle unità, si collegano direttamente al backplane e si collegano alla scheda madre con un cavo.

L'R650xs non supporta l'ultima scheda BOSS (soluzione di archiviazione ottimizzata per l'avvio) S2 che presenta doppi SSD M.2 SATA in supporti rimovibili sul retro. Invece, ha uno slot dedicato tra i due montanti della scheda di espansione dove si annida la vecchia scheda BOSS S1 con swap a freddo, e abbiamo aumentato il prezzo del sistema con doppi SSD da 480 GB con mirroring.